La miscela “fertilità”

CARATTERISTICHE
Proporzioni seme per specie 10% Avena strigosa
46% loglio italico
44% facelia Angelia
Semina Agosto – inizio Novembre
Densità di semina 25-25 kg/ha
  • Rapido sviluppo iniziale con abbondante produzione di biomassa.
  • La presenza del loglio permette un’efficace controllo dell’erosione del suolo.
  • La fissazione dell’azoto ne riduce fortemente la lisciviazione preservando la falda acquifera.

L’avena strigosa è una specie molto rustica, dotata di una ottimale fibrosità che unitamente al buon rapporto C/N aumenta significativamente il contenuto in humus del terreno.
Si adatta bene anche alla coltivazione in terreni poco fertili e siccitosi.
L’avena strigosa è un componente base per i miscugli usati nell’interfila delle piante arboree, specie per semine autunnali, essendo altamente efficace nel contrastare il dilavamento degli elementi minerali.

Il loglio italico con la sua abbondante massa verde e l’apparato radicale fascicolato limita al massimo l’erosione del suolo dovuta al ruscellamento e all’azione del vento.

La facelia è la specie rustica per eccellenza.
E’ un’ottima catch-crop grazie all’ampio apparato radicale e all’alta capacità competitiva nei confronti delle infestanti.
Con inverni particolarmente rigidi dissecca durante la stagione vegetativa.

UNIVERSAL WINTER

Strutturazione del suolo

Apporto di sostanza organica

Effetto antierosivo

Miglioramento sanitario

Effetto pacciamante

Velocità di copertura del suolo