Resistente al freddo, compatibile con le normative EFA (Greening), possibile utilizzo come foraggio

CARATTERISTICHE
Proporzioni seme per specie 49% Loglio italico
46% Trifoglio incarnato
4% Veccia invernale
1% Pisello da foraggio
Semina fine Agosto – metà Novembre
Densità di semina 35 kg/ha
  • Adatto come cover crop da sovescio per migliorare la fertilità del suolo e/o da utilizzare come foraggio.
  • La composizione bilanciata dei componenti, tra produttori e consumatori di azoto, ha un effetto positivo sulla crescita delle piante e sulla fertilità del terreno grazie all’azotofissazione e alla produzione di humus.
  • Elevata capacità di soppressione delle malerbe

Il loglio italico con la sua abbondante massa verde e l’apparato radicale fascicolato limita al massimo l’erosione del suolo dovuta al ruscellamento e all’azione del vento.

Il trifoglio incarnato si adatta bene ai diversi tipi di terreno, è dotato di radice fittonante e, come leguminosa, converte l’azoto atmosferico in azoto organico, arricchendo il terreno di questo fondamentale elemento minerale.

La veccia e il pisello sono leguminose azotofissatrici che arricchiscono l’eventuale foraggio di proteine preziose.

 

LUNDSGAARDER GEMENGE

Scheda Tecnica e di utilizzo

Strutturazione del suolo

Apporto di sostanza organica

Effetto antierosivo

Miglioramento sanitario

Effetto pacciamante

Velocità di copertura del suolo