BARBABIETOLA

Effetti biostimolanti
  • Su bietola il biostimolante Xurian Optimum permette di eliminare la concimazione di fondo fosforo-potassica
    (è consigliabile dimezzare la dose di fosforo ad effetto starter localizzato alla semina)
  • Riduce enormemente la formazione di crosta.
  • Aumenta la produzione in peso
  • Aumenta la resistenza estiva alla siccità
  • Aumenta la resistenza nei confronti di rizoctonia e rizomania

 

VIGNETO

  • Su vigneto elimina le carenze nutrizionali durante il periodo vegetativo (potassio – manganese – ferro)
  • Migliora la resistenza allo stress idrico
  • Aumenta il tenore zuccherino del mosto
  • Mobilizza eventuali carichi fertilizzanti bloccati dalle argille

 

APPLICAZIONE DI “BIOSTIMOLANTI XURIAN OPTIMUM” NEI VIGNETI IN PRODUZIONE

 

 

La prova biennale è stata fatta dalla Cantina di Casarsa della Delizia

 

Scarica la relazione tecnica in PDF

 

SOIA

  • Su soia l’apporto di Xurian Optimum consente di eliminare ogni apporto di concime chimico alla coltura.
  • Aumenta il numero di baccelli per pianta e di semi per baccello
  • Permette una fioritura omogenea e prolungata
  • Potenzia l’attività del rizobio
  • Aumenta sempre la produzione

 

MAIS

  • Su mais permette di eliminare la concimazione di fondo fosforo-potassica (è importante però apportare 50 unità di azoto in presemina)
  • Aumenta l’efficienza dell’apparato radicale, riducendo il fabbisogno di acqua (stress idrico estivo)
  • Aumenta la produzione
  • Permette una fecondazione uniforme delle spighe grazie all’omogeneità della coltura

 

FRUMENTO

  • Su frumento la migliorata struttura del terreno determina minori ristagni idrici durante l’inverno.
  • Promuove l’aumento dell’apparato radicale
  • Sostituisce la concimazione di fondo autunnale
  • Controlla il mal del piede e il fusarium
  • Migliora l’accestimento
  • Assicura cariossidi omogenee con meno perdite in fase di trebbiatura

 

PATATA

  • Su patata il miglioramento della struttura del terreno permette di ottenere una pezzatura maggiore ed uniforme
  • Si consiglia solamente il 50% della concimazione potassica in presemina
  • Controlla in modo ottimale la rogna della patata e la rizoctonia
  • Garantisce una fioritura omogenea
  • Assicura una produzione qualitativa e quantitativa migliore